OMNIA BOTANICA: crema viso idratante e nutriente all’olio puro di Argan

Ciao a tutte beauty addicted! In questo periodo dell’anno vento e freddo tendono a far screpolare la cute, soprattutto alle pelli secche come la mia: per questo è molto importante nutrire e proteggere viso e mani da questi fattori.

Oggi vi parlerò della mia Eureka in quanto a creme viso. Fino a poco tempo fa non mi curavo degli inci, ma la mia passione per la chimica mi ha portato ad interessarmi delle formulazioni dei prodotti con cui sono a contatto tutti i giorni e.. ORRORE! Purtroppo far capire a una famiglia intera l’insensibilità di alcune case cosmetiche è dura e quindi voglio per prima cosa affondare le radici e approfondire le mie conoscenze nel mondo Cruelty-Free ed ecoBio per poi convertire tutti.

La mia conversione ha inizio non con una semplice crema viso ma con un vero e proprio gioiello! Più volte ho visto prodotti di Omnia Botanica buttati alla rinfusa dentro gli scaffali Esselunga e non ci avevo mai dato peso fino a quando la mia crema viso dall’inci raccapricciante non era finita. Ho fato uno sguardo rapito alla composizione e ho deciso di comprarla.

IMG_1893

IMG_1895

Quando sono arrivata a casa ho controllato la formulazione sul sito Biotiful, che ti permette di capire in maniera rapida l’inci di un prodotto. Quello che alla prima occhiata sembrava una buona composizione si è rilevata ottima!

AQUA (WATER) Rating solvente
ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL Rating emolliente / condizionante cutaneo
GLYCERIN Rating denaturante / umettante / solvente
GLYCERYL OLEATE CITRATE Rating emolliente / emulsionante
TRICAPRYLIN Rating emolliente / coprente / condizionante cutaneo / solvente
CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE Rating emolliente / solvente
PRUNUS AMYGDALUS DULCIS (SWEET ALMOND) OIL Rating condizionante cutaneo
DICAPRYLYL ETHER Rating additivo
SODIUM STEAROYL LACTYLATE Rating Emulsionante
PARFUM (FRAGRANCE) Rating
GLYCERYL STEARATE Rating emolliente / emulsionante
GLYCERYL CAPRYLATE Rating emolliente / emulsionante
NATURAL UNSAPONIFIABLE OLIVE WAXE Rating
GLYCERYL DIBEHENATE Rating emolliente
CELLULOSE GUM Rating legante / stabilizzante emulsioni / filmante / viscosizzante
TRIBEHENIN Rating emolliente / condizionante cutaneo
GLYCERYL BEHENATE Rating emolliente / emulsionante
MICROCRYSTALLINE CELLULOSE Rating assorbente / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante
CHAMOMILLA RECUTITA (MATRICARIA) FLOWER WATER Rating emolliente
ALOE BARBADENSIS LEAF EXTRACT Rating emolliente
ROSA CENTIFOLIA FLOWER WATER Rating vegetale
CETEARYL ALCOHOL Rating emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante
LAURYL ALCOHOL Rating emolliente / stabilizzante emulsioni / viscosizzante
CHONDRUS CRISPUS (CARRAGEENAN) EXTRACT Rating condizionante cutaneo / additivo reologico
TOCOPHEROL Rating antiossidante
XANTHAN GUM Rating legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante
SODIUM PHYTATE Rating chelante

Una volta stesa sulla pelle pulita, la sensazione di secchezza sparisce subito lasciando la pelle levigata e morbida, ma non come fa la paraffina, idratata sul serio! La mia pelle se la beve letteralmente questa crema nutriente e rimane setosa tutto il giorno.

Il tappo erogatore ha un più un tappino che blocca il foro d’uscita per evitare che la crema prenda aria (che attenzione ai dettagli eh).

In conclusione ricomprerò assolutamente questa crema perchè, fino ad ora, è la migliore che io abbia mai provato.

Annunci

ChePassione! Black Lips

Ciao a tutte ragazze! Dopo il mio lungo silenzio eccomi ritornata con un articolo a cui tengo molto: le labbra tinte di nero. Sono sempre stata attirata dal dark o il gothic tanto che, fino a qualche anno fa, quello era io mio stile. Nonostante i cambiamenti di gusti, la passione per i rossetti neri non mi è solo rimasta, ma anzi è diventata un’ossessione: se prima mi accontentavo di una matita a lunga durata per ottenere un bel nero, ora necessito ogni singolo rossetto, tinta, gloss neri di qualsiasi brand cosmetico.

In questo post volevo illustrarvi i miei tre prodotti preferiti, scelti per texture: vi vorrei infatti mostrare come l’effetto del nero cambi a seconda del finish completamente opaco, cremoso o glossy.

IMG_1340

IMG_1341

Velvetines, Black Velvet – Lime Crime

Questa tinta labbra è il mio tesoro! Ordinata dall’America tra mille avventure (se volete potete leggere i post dedicati a questo brand), questa tinta è famosissima in tutto il mondo per il suo finish total matte. Unica pecca: secca un sacco le labbra, al punto da dar fastidio dopo qualche ora se non sono perfettamente idratate! La durata è imbattibile e soprattutto non si trasferisce.

Black Velvet

Luscious Cream, 523 nero – Kiko

Il mio rapporto con questo rossetto è altalenante: il finish cremoso nutre le labbra completando il tutto con microglitter verdi molto delicati ma la durata è davvero pessima! Infatti io solitamente lo uso sopra alla tinta labbra di Lime Crime affinchè duri di più.

Kiko nero

Vinyl Lacquer, Provocative Black – Sephora

Mi ero aggiudicata questo gioiellino ai saldi di Sephora ed era l’ultimo pezzo, mamma che c*** :D! Comunque onestamente da solo questo insolito gloss nero è poco pigmentato e non molto resistente, ma abbinato ai suoi fratelli opachi è una bomba! L’effetto è di avere un lago nero sulle labbra. Ovviamente con un gloss del genere non puoi fare niente: non puoi bere, baciare o mangiare senza sporcare ogni cosa di nero!

Sephora Black

Ecco i miei tesori (cit. Gollum), a voi quale effetto piace di più?