AVON: rossetti colore semprevivo

Ciao a tutti! Tra il caldo e il sapor di mare di questa Misano mi ritaglio un po’ di relax per parlarvi dei miei rossetti Avon della linea Color Semprevivo. Avendo fatto la presentatrice Avon per due anni mi sono fatta una scorta di rossetti a dir poco imbarazzante.

Questa linea di rossetti di differenzia dalle altre per l’alta pigmentazione che consente un colore pieno sulle labbra. La caratteristica comune di tutti i rossetti Avon in generale è la consistenza molto cremosa che non secca le labbra ma dona loro un aspetto molto idratato e voluminoso.

Tra i Color Semprevivo c’è anche una linea chiamata Brilliance, caratterizzata da un finish satinato e dal packaging cromato rosa.

 IMG_0084

IMG_0083

Queste sono tutte le colorazione della linea; le ho acquistate grazie agli sconti e alle promozione di cui godevo in quanto rappresentante del brand.

IMG_0082

I sette colori sono:

Vermillion: il mio preferito. E’ un’equilibrata via di mezzo tra un aranciato e un corallo. Io sono bionda chiara e in estate la mia pelle diventa di un bel colore caldo dorato, quindi non troppo scuro; questo rossetto per me in estate è divino! Fa risaltare tutti i miei riflessi caldi dando un colore deciso e intenso.

Gilded Velvet: questo rossetto è un marrone caldo satinato. Personalmente non mi sta molto bene ma ho provato ad utilizzarlo in autunno, abbinato ad un make up nude sugli occhi.

Berry Glitz: questo rosa antico dal sottotono freddo è ideale per i mesi in cui la pelle è più candida e chiara abbinato ad un bel blush rosato: l’effetto è quello della bambolina pura ed innocente che non potrebbe inimicarsi mai nessuno (infatti l’ho stra-usato a scuola durante le interrogazioni eheh); abbinato, invece, ad un trucco più audace sugli occhi risulta molto elegante e sofisticato.

Crimson Twilight: è il più scuro tra le nuances Brilliance ed è un bel bordeaux tendente al borgogna. Stra-stra-stra-usato in inverno, quando divento bianca quasi cadaverica con una bella linea di eyeliner e tanto mascara. Il risultato è nobile, molto aristocratico. Se si abbonda col nero sugli occhi si otterrà uno stile che ricorda tanto Anarchy in the UK.

Apricot Glamour: questo rossetto è un pesca molto chiaro che dono un leggero colorito alle labbra facendole scintillare grazie al finish satinato. Una parola: primavera; infatti, essendo principalmente neutro, ti permette di sbizzarrirti con qualsiasi colore sugli occhi.

Paparazzi: è la quint’essenza del fucsia. Non tende al rosso, non tende al blu, è solo e solamente fucsia. Con la mia abbronzatura dorata risalta che è una meraviglia, illuminando il sorriso e gli occhi. Essendo molto cremoso, per avere l’effetto fluo molto estivo necessita di una matita labbra dello stesso colore, ma l’effetto è assicurato.

Rouge Luxury: come in ogni linea di rossetti non può mancare il rosso, ma questo pecca un po’: è molto anonimo… Io sono un’amante del rosso fuoco, o di quello cupo. Questo personalmente non mi convince e penso di sbolognarlo a mia mamma.

Ora vi mostro come appare il color Vermillion sulle mie labbra con una matita labbra corallo per base.

IMG_0089

IMG_0094

Questi rossetti non hanno nulla a che vedere con la tenuta estrema delle tinte labbra matte, ma hanno dalla loro parte l’idratazione e il colore vibrante grazie al finish satinato.

Io li ho acquistati in promozione a €3 cad. e sinceramente ne valgono molti di più.

Assolutamente promossi.

E voi avete qualche rossetto Avon?