TOO FACED: cat eyes palette

Tempo fa mi era arrivata la puntuale mail di Sephora riguardante le news nel beauty store e guarda caso la volta che avevo appena svuotato portafoglio e tutte le carte, SBAM! La Too Faced decide di produrre una palette per smokey/cat eyes dal packaging leopardato!! Cioè, io amo il leopardato! Sono collassata all’istante e ho inviato la mail al mio fidanzato che puntualmente mi ha risposto che avevo già troppi trucchi e che era inutile. Bene, la sera vado a casa sua e mi abbraccia, mi dice di chiudere gli occhi e una volta riaperti mi ritrovo davanti la Cat Eyes! Dopo pianti di gioia vari, trovo le forze di ringraziarlo e di riprendermi.

Ho deciso di fare un’introduzione così lunga perchè se l’è proprio meritata, dimostrazione che per fare una donna felice non servono diamanti ma una bella palette di ombretti.

IMG_1114

IMG_1115

IMG_1116

con flash

IMG_1121

Senza flash

La palette è composta da nove cialde dai nomi decisamente estrosi e dai colori idonei al nome del prodotto: passiamo dai rosa da gattina cucciolosa al nero intenso della pantera. Ovviamente la qualità di questi ombretti è alta: sono infatti molto pigmentati e per niente polverosi.

Purr, Meow e Kitten sono illuminanti rosati sia freddi che chiari, Tiger Eye, Pussy Cat e Kitty Glitter sono mezzi toni rispettivamente marrone caldo, viola chiaro e azzurro argentato che presentano dei mini-glitter che illuminano molto lo sguardo, infine Leopard, Jungle Love e Panter sono i colori più strong che permettono di rendere intenso e sofisticato qualsiasi make up e riprendono i toni medi.

Per inaugurarla ho deciso di creare subito un cut crease ben sfumato sui toni del viola.

3

2 (2)

Questi sono i colori con luce artificiale calda.

Ho scelto di usare Kitten per le zone di luce nella parte interna dell’occhio o nel mezzo per dare rilievo, Pussy Cat nella piega dell’occhio per intensificare l’ombra e Jungle Love per dare colore alla coda dell’occhio.

Dalla felicità ho deciso di postare la foto su Instagram e, con grande sorpresa, il profilo della stessa Too Faced ha messo like alla foto!

d

Sono davvero contentissima di questo regalo e non smetterò mai di ringraziare abbastanza il mio ragazzo per la sorpresa.

Se ti è piaciuto questo post, segui il mio blog e metti like alla pagina di Facebook BloodyRandy MakeUp per non perderti nemmeno un articolo!

FRÄULEIN 3°8: palette ombretti “twist calm and passion”

In questa review volevo presentarvi la palette “twist calm and passion” firmata Fräulein 3°8 . Ho ordinato questa palette dopo essere stata attirata particolarmente dal prezzo: €19,99 per 120 cialde! Beh, un motivo c’è ma ve lo spiegherò più avanti..

Innanzi tutto, come i pennelli, la confezione è arrivata tutta fasciata di Pluriball tanto che nemmeno prendendolo a martellate si sarebbe rotto (un punto a loro favore). L’aspetto esterno è semplicissimo e presenta solamente il marchio.

IMG_9215

Gli ombretti sono un’infinità e si ha davvero l’imbarazzo della scelta ma ecco la pecca: sono davvero molto polverosi e quelli chiari poco scriventi. Soluzione? Pennello inumidito e l’effetto è scintillante. Penso che il rapporto qualità prezzo sia ottimo, anche perchè per venti euro non mi aspettavo di certo una qualità professionale.

IMG_9218

IMG_9219

Insomma, un acquisto soddisfacente per una persona a cui piace osare con ogni colore!

VOTO: 7

SEPHORA: palette di ombretti nude

Ciao a tutti, in questa review volevo presentarvi la palette firmata Sephora nelle tonalità Nude“. 

Ma prima vi parlo del come è avvenuto questo acquisto: dopo aver sognato notte e giorno le palette Naked di Urban Decay mi sono convinta e sono entrata in tutta fretta e furia nel mio negozio Sephora di fiducia munita di sconto del 20% sul telefono. All’improvviso appare lei, la Naked 3 sotto un fascio di luce paradisiaco insieme alle sue sorelle; come un siluro, mi dirigo verso quella visione divina quando una commessa in tenuta nera e tutta profumata mi bracca in pieno effettuando un perfetto placcaggio in stile Rugby. Dopo avermela sventolata sotto al naso mi fa gentilmente notare dell’esistenza di una palette firmata Sephora che gioca sugli stessi toni nude. Molto allettante il prezzo (€20 in meno). Al che, persuasa (tanto di cappello a quella commessa che sa fare il suo lavoro), ne arraffo una e mi dirigo in cassa.

Questa è la storia della sottoscritta che è arrivata vicinissima ad una Naked ma che si è allontanata dalla retta via.

In ogni caso, il packaging è accattivante soprattutto per la stampa in similpelle pitonata e imbottita (la userei volentieri come borsetta).

IMG_9220

Gli ombretti sono 12 e coprono abbastanza bene la varietà delle nuances nude. A protezione degli ombretti c’è una pellicola su cui sono stampate le “istruzioni d’uso” (es. illuminante, base, eyeliner..), ottime per chi è alle prime armi.

IMG_9221

Quelli più scuri sono molto scriventi mentre quelli chiari, un po’ polverosi, necessitano di un buon primer. personalmente li uso con un pennello inumidito per far risaltare di più il colore.

IMG_9222

Oltre alle cialde la palette contiene anche una matita marrone e un doppio pennello: un’estremità a setole piatte e l’altra a taglio obliquo per un’applicazione ottimale dell’eyeliner.

VOTO: 8